Scheda tecnica > CSA-KIT-30-1-CHIMICO

Descrizione

I Kit di pronto intervento vengono impiegati nelle zone di stoccaggio di agenti chimici per far fronte a imprevisti sversamenti di liquidi pericolosi in genere.
I Kit sono stati confezionati in modo da soddisfare le più ampie problematiche di disinquinamento.

Specifici per assorbire svariate tipologie di liquido della categoria agenti chimici.

ESEMPI DI IMPIEGO:

  • Industrie chimiche, galvaniche,officine, manifatture,raffinerie. concerie
  • Aziende di trasporto, aeroporti, ferrovie, vigili del fuoco, scali marittimi, aziende per la nettezza urbana.  
  • Zone di stoccaggio di sostanze pericolose quali agenti chimici.


Seppure la gamma dei kit antinquinamento è stata creata per soddisfare le più ampie problematiche di disinquinamento non esitate a contattare il nostro ufficio tecnico per valutare insieme la realizzazione dei kit di pronto intervento specifici per risolvere le vostre esigenze aziendali.

Dati tecnici

Dimensioni Ø 320 x H 530 mm in posizione di utilizzo
Capacità assorbimento 20 Lt.
Panno assorbente per agenti chimici n.20 pezzi cm40x50
Salsicciotto assorbente per agenti chimici n.2 pezzi Ø cm8x120 combinati a tessuto assorbente per agenti chimici cm 20x120
Kit DPI (dispositivi di protezione individuale) n.1 paio di guanti, n.1 mascherina protettiva FFP2, n.1 paio di occhiali, n.1 tuta monouso
Paletta e scopetta NO
Sacco per smaltimento assorbitori n.1 pezzo
Istruzioni uso SI
Etichettatura identificativa SI

liquidi pericolosi
nella tua azienda?

La tua azienda ha problemi di sversamento, liquidi pericolosi, olio, agenti chimici, emulsioni?
Metti a norma la tua Azienda.
Chiedi un Preventivo personalizzato.

CSA DISTRIBUZIONE
NELLO SPORT

Sono sempre di più gli eventi motoristici sportivi a carattere Nazionale in cui vengono impiegati i prodotti assorbenti di alta qualità. CSA distribuzione sa sempre consigliare la soluzione corretta.

vISITA IL SITO
ATINDUSTRIA.IT

Atindustria è una divisione di CSA distribuzione la cui proposta è rivolta all’industria metalmeccanica, alimentare e alberghiera, ai cantieri navali, le case di cura, i laboratori, le palestre e le piscine.